Macro di pizzi e tessuti adagiati sulla pietra danno vita a Textone, due serie di superfici in pietra lavica serigrafata dal forte impatto visivo e tattile.

I decori sono composti da cinque tipi di merletto con le loro trame geometriche e floreali. Le lastre riportano scampoli quasi interi, i moduli ingrandiscono ulteriormente i motivi decorativi.

Le superfici scelte per questa collezione sono enneUno e laNera, e cambiano aspetto e mood a seconda del colore dei decori pizzo, bianchi o neri. Il pizzo bianco sulla pietra lavica ha un’aria quasi innocente, i merletti neri richiamano la sensualità siciliana.

Le superfici enneUno e laNera Nerosicilia diventano lo sfondo delle trame, modificando radicalmente il tono del risultato: iTessuti laNera sono uno statement deciso, iTessuti enneUno sono più tenui ed eterei.

iTessuti:

Tessuti serigrafati sulla pietra lavica come moduli infiniti, simili a bobine di stoffa da tagliare per creare spazi abitativi su misura.

Cinque decori tra cui scegliere, tra disegni floreali e orientaleggianti e forme più geometriche, e sette colori diversi per i decori, da lasciare come sono o da mixare, per creare patchwork unici.

iRicami:

iRicami sono “macro” di merletti e pizzi lasciati cadere sulle lastre in maniera tale che le pieghe e i chiaroscuri interagiscano con le superfci donando un senso di
morbidezza e sensualità alla materia, senza coprirla del tutto